Janet De Nardis

Janet De Nardis è una manager culturale, giornalista, autrice e conduttrice radio e tv, attrice, esperta in comunicazione digitale e moda.
Laureata in architettura, ha lavorato per Rai, Sky, Class News e Class CNBC, firmando vari programmi televisivi e ha girato nella veste di regista alcune campagne promozionali.
È docente presso la facoltà di lettere dell’Università degli studi La Sapienza del Corso di “Web serie e prodotti multimediali” e del Master in “Fashion studies”. Collabora con il Master in “Comunicazione digitale” presso la Link University Direttrice del Digital Media Fest, è responsabile della sezione dedicata ai “Film Makers” presso il CNA Lazio. Gli ultimi impegni televisivi l’hanno vista alla conduzione, su Sky Arte, dello Speciale sull’Art Decò, e su Sky Uno della seconda stagione di Look Maker Academy.
Autrice/regista e responsabile della comunicazione della campagna di Educazione finanziaria “ Obiettivo Economia" per Banca d'Italia. Regista e Creative director della campagna di sensibilizzazione contro la discriminazione razziale, realizzata per Stella Jean, sotto il patrocinio dell'Ufficio nazionale anti- discriminazioni razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Ha esordito nel 2020 con la sua opera prima «Punto di rottura» vincendo molti riconoscimenti.
È autrice insieme al Prof. Mauro Di Donato e Andrea Minuz del libro “web serie” Rivista Imago 13 Bulzoni Editore e ha pubblicato “The Revolution of Fashion Films in Italy” per Via Film Danimarca.