20 Gennaio 2021
Il Blog di RID 96.8 FM

Rottamazione cartelle dal 2016 al 2019

Post Image

“Quale ultima novità per i contribuenti si segnala la probabilità
che, la nuova rottamazione possa spingersi fino alle cartelle del 2019,
in arrivo infatti il decreto Ristori 5 di prossima attuazione.

La pace fiscale 2021, consiste in un piano per aiutare i contribuenti
italiani con i debiti fiscali e prevede una rottamazione quater fino al
2019 delle cartelle esattoriali e un nuovo saldo e stralcio.

L’attività di riscossione, per il momento, resta congelata fino al 31
gennaio 2021 in attesa del Ristori 5.

L’esecutivo sta studiando cosa fare con gli oltre 50 milioni di atti
giudiziari dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione fermi ai box al fine
di non compromettere ulteriormente imprese e famiglie italiane già alle
prese con la pandemia.

Si starebbe pensando ad una 4 rottamazione delle cartelle con il
pagamento delle imposte dovute senza sanzioni ed interessi, frazionato
in 72 rate nell’arco di 6 mesi per le cartelle esattoriali fino al
2019.

In aggiunta arriverebbe un nuovo saldo e stralcio per il 2020 riservato
ai contribuenti in comprovata difficoltà economica a causa del Covid e
una sanatoria per i debiti fino al 2015 al fine di chiudere partite di
debiti inesigibili.

Staremo a vedere cosa succederà!”